Santa Marinella, Amatrice Accumoli – Questa notte l’anniversario del terremoto che sconvolse il centro Italia | Aurhelio invita i cittadini di Santa Marinella ad accendere una candela in ricordo delle vittime

Questa notte ricorrerà l’anniversario del terremoto che nel 2016 sconvolse le vite delle popolazioni del centro Italia. Subito dopo la mattina del 24 agosto il Centro Studi Aurhelio si attivò per raccogliere beni di prima necessità, con il supporto del Nucleo Sommozzatori della Protezione civile di Santa Marinella. Nei pomeriggi dei giorni seguenti furono tanti i cittadini, residenti e villeggianti, che portarono tutto quello che era necessario. Da cinque anni incessantemente proseguono le nostre attività di supporto, nonostante le tante promesse però, la ricostruzione è ancora lenta e la quasi totalità di coloro che hanno visto spazzare via la propria casa e i propri affetti, sono ancora a tanti chilometri di distanza o nelle casette di legno.

Per ricordare quell’evento, le vittime che non sono più tra noi ma anche la tanta solidarietà mostrata in quei giorni da tanti cittadini , questa sera accenderemo una candela sui nostri balconi. I rapporti che abbiamo costruito in questi anni, sono più solidi che mai e rappresentano quella terra ferma che mai da nulla è nessuno potrà mai essere cancellata.