I nostri maestri|Corneliu Zelea Codreanu: Punto 10 – L’inizio della seduta

images

All’ora fissata, dopo che i membri del cuib si sono radunati, il capo di cuib si alza e grida con voce marziale: Camerati!

A questo segnale tutti scattano in piedi. Volgono la faccia a oriente e salutano col braccio teso: è un saluto al cielo, alle altezze, e al sole, simbolo della vittoria della luce e del bene. Il capo di cuib dice con voce lenta – e gli altri ripetono tutti dopo di lui:

1. Preghiamo Dio

2. Pensiamo al nostro Capitano.

3 Eleviamoci, con il pensiero, agli spiriti dei martiri:

-Motza

-Marin

-Serie Ciumetti

– e tutti i nostri camerati

– caduti per la legione

-o morti nella fede legionaria.

4. Crediamo nella resurrezione della Romania legionaria e nella distruzione della barriera di odio e viltà che ci circonda.

5. Giuro che non tradirò mai la Legione e il Capitano

C.Z. Codreanu, Il capo di cuib