“..Se puoi colmare l’ inesorabile minuto
con sessanta secondi di opere compiute,
tuo è il mondo e tutto ciò che è in esso;
e, quel che più conta, sei un uomo.”
R.Kipling