“Santa Marinella, Storia e storie nelle corrispondenze di Capotosti” | La presentazione del nuovo libro del Prof. Pranzetti


SANTA MARINELLA – Tantissima gente ha partecipato sabato scorso presso il salotto della pizzeria ‘‘La Stella’’, alla presentazione del libro del professor Luciano Pranzetti “Santa Marinella, Storia e storie nelle corrispondenze di Alessandro Capotosti” giunto al secondo volume. Erano presenti Adriana e Lelio Capotosti, fratelli di Alessandro, il nipote Emanuele Piendibene, il dott. Alfio Vergati compagno di studi e di politica dello scomparso ex sindaco, i tre consiglieri comunali Carlo Pisacane, Dario Vergati e Stefano Toppi, la professoressa Paola Rocchi, il professor Francesco Castriota, l’avvocato Andrea Macioci e l’ex consigliere Pino Galletti. In apertura, l’autore ha evidenziato il carattere filantropico e cristiano della manifestazione precisando come, il ricavato delle offerte volontarie per l’omaggio del volume, sarebbe stato devoluto alla “Cooperativa Sociale Stella Polare onlus” operante a favore delle persone diversamente abili. Dopo una breve ricognizione circa gli scopi di detta associazione, tenuta da Claudio Gigliotti, l’autore è entrato nell’argomento rendendo omaggio alla memoria di Alessandro Capotosti, esponendo e chiarendo le motivazioni che lo hanno portato a curare un’antologia ragionata per tematiche e perché basata su articoli giornalistici. Ha, fra l’altro, fatto presente la necessità che determinati fatti e personaggi del passato santamarinellese restino quali indicatori di un’identità civica e quali parti della coscienza collettiva. Della metodologia seguita per la composizione del libro è stata data spiegazione sottolineando come le appendici di commento, apposte in calce a determinati articoli, servano a raccordare realtà passate, politica, sport, cultura, svago, economia, con l’attualità di un presente in continua evoluzione. Hanno fatto da contorno, alcune opere del pittore Ornello Parpaglioni di cui il prof. Pranzetti ha delineato l’estetica e lo spirito di ricerca. A conclusione della relazione l’autore ha annunciato come prossima l’uscita di una libro sulla storia dell’hotel “Le Najadi”, e successivamente il poeta Giovanni De Paulis ha letto una sua composizione in vernacolo intitolata “Il Porticciolo” a cui è seguita la lettura di un’altra lirica dell’autore tratta dalla collana “I Sonetti del mare”.

Giampiero Baldi

Fonte Civonline: http://santamarinella.civonline.it/articolo/il-libro-di-pranzetti-un-successo