Occorre stare sempre attenti ….

Occorre stare sempre attenti per IL MONITO, per la simpatica situazione finanziaria internazionale – dove quando c’è da fare utili si invoca: meno Stato più Mercato! Quando invece c’è da parare il colpo alle fauci sanguinanti dei turbocapitalisti si grida all’intervento pubblico per salvare l’economia (l’economia loro).  Dovremmo parlare di economia, noi che nell’89 abbiamo assistito al crollo del muro di Berlino e adesso vogliamo assistere al crollo del muro di Wall Street. Ma per tutto questo occorre tempo e il tempo è tiranno. 

Così come i blog di un certo tipo dovrebbero essere una risultante mediatica (il riflesso comunicativo di una azione attuale, reale e concreta sul territorio) e non uno strumento positivo di per se, si dovrebbe scendere nei meandri dei principi e nei meccanismi della comunicazione, di ciò che si comunica e di come si comunica; si dovrebbe avere la capacità di conoscere se si è egemonici sui media disponibili o subalterni e, da questo, avere la capacità di individuare forme nuove di sensibilità ed interesse. Forse, già questo, è duro ad intendersi e il tentativo è già stato fatto……. veniamo molto prima, ma molto, del fascismo…….


Ad ogni modo, oggi è il 23 Marzo … 

Una straordinaria primavera di bellezza, sintesi di Tradizione e Rivoluzione, oggi come da millenni, nel rinnovamento del 1919, splende sul mondo il fascio invitto!