Non è mica finita……

Si apre il De Bello Televisivo, da una parte il Comune di Santa Marinella invita la cittadinanza a guardare la televisione di sabato sera intorno a mezzanotte (ai cittadini e villeggianti di una cittadina turistica?!? Vabbè…). Noi invece proponiamo di registrarvi e vedervi con calma, magari lunedì sera prima di uscire, un altro programma……

Domani , 3 Agosto , alle ore 18,00 la redazione del TG2 ripropone

“Genocidio silenzioso”,

il Dossier curato da Christiana Ruggeri e realizzato in collaborazione con la Campagna di Solidarietà con il Popolo Tibetano. Un maestro elementare, un contadino e un gruppo di monaciin esilio tra Europa e India. Tutti vittime delle torture, delle prigioni e dei laogai – i campi di concentramento cinesi in Tibet – perché contrari all invasione cinese.Si intitola “Tibet: genocidio silenzioso”, l’esclusivo reportage di Tg2 Dossier, che si muove in diverse località svizzere, tra cui Rikon e Dharamsala, in India, sede del governo in esilio.Una denuncia sui diritti umani negati nel Paese delle nevi, isolato via telefono, fax e internet dall’ inizio della protesta dei monaci del 10 marzo.E il Tibet raccontato dai tibetani, costretti alla diaspora persino per imparare la loro lingua, proibita dall’invasione comunista cinese del 1959.
Meglio no?